La cava della sabbia

22,00 CHF
SKU: 214
Pio Ortelli
Anno
2006
ISBN
88-8281-184-0
 Torna a: La Rondine

 

 

A cura di Flavio Medici

Formato 12.5x21, 256 pp.


Martino, il protagonista di questo romanzo pubblicato nel 1948, é un carrettiere di modeste condizioni economiche, che procura un certo benessere a sé e alla sua famiglia grazie ad una cava di sabbia di sua proprietà. Si costruisce pure una casa, amplia la cerchia dei suoi clienti e può far studiare all'università uno dei suoi figli, il primogenito Guido, mentre l'altro, Andrea, lo aiuta nel lavoro. Quando tutto sembra andare bene, un adisgrazia si abbatte sulla famiglia: Andrea muore soffocato da una massa di sabbia franata nella cava. Colpito profondamente da questa tragedia, Martino perde la gioia di vivere, si ammala e muore.
Come ha scritto Giovanni Bonalumi, La cava della sabbia "serba il taglio, la cadenza di certi romanzi lombardi del tardo Ottocento: di storie dal tono sobrio in cui affiorano quotidiane vicende intrise più di afflizioni che di durevoli gioie".