Sette racconti

22,00 CHF
SKU: 212
Martino Della Valle
Anno
2002
ISBN
88-8281-108-5
 Torna a: La Rondine

 

 

Introduzione di Gilberto Isella.

Formato 12.5x21, 152 pp.


Le vicende narrate in questi racconti si svolgono quasi tutte in una valle dell'alto Ticino. Le parole dei personaggi, nelle quali l'autore fa sentire spesso la sua voce, danno lo spunto per una rappresentazione disincantata della vita nelle nostre comunità valligiane. Sono gli anni in cui anche il Ticino conosce il boom economico e la sete di arriccimento, sostenuta da una sconsiderata idea di progresso, significa per il mondo contadino la lenta ma inesorabile erosione dei suoi valori secolari. Sorpresi da questo stato di cose e incapaci di reagire, gli individui soccombono alla frustrazione, rischiando di sprofondare nel torpore esistenziale.
I "Sette racconti" (usciti nel 1964) si impongono per l'originalità delle tecniche narrative e delle scelte stilistiche adottate, rivelando uno scrittore tra i più singolari della letteratura svizzero-italiana d'oggi.